bambini Colazione Facile Sweet

Choco à gogo: Pancakes al cioccolato

Semplici e veloci, questi pancakes sono ideali sia per colazione che per merenda

In francese si parla di “grasse matinée” o di “faire la grasse matinée”, tradotto letteralmente sarebbe fare la grassa mattinata e significa dormire fino a tardi o rimanere nel letto oltre l’ora abituale per alzarsi… prendersela comoda la mattina insomma…a te piace? a me siiii e ai miei piccoli pure…

Questi giorni tra Lockdown e vacanze di Pasqua le alternative sono poche, e allora passiamo questo periodo tra compiti, film, giochi e sgranocchiamenti vari … discussioni? si certo, con due maschietti in casa non possono mancare le litigate e i battibecchi, ma fa parte dell’essere una famiglia anche quello no? la mattina però siamo rilassati e ce la prendiamo comoda… e non c’è nulla che completi la “grassa mattinata” quanto una bella colazione coccolosa tutti insieme.

E siccome ai miei piccoli piacciono tanto ma tanto i pancakes, ho deciso di farne.

In passato avevo fatto quelli classici, e quelli senza glutine ne lattosio , ma oggi volevo viziarci con dei pancakes doppiamente cioccolatosi, semplici, veloci da fare e mmm…

Gli ingredienti sono questi:

  • 185 grammi di farina
  • 25 grammi di cacao amaro
  • due cucchiaini di lievito per dolci (circa mezza bustina)
  • due pizzichi di sale
  • due uova
  • 60 grammi di zucchero
  • 240 millilitri di latte intero
  • 30 millilitri di olio di semi (circa tre cucchiai)
  • vaniglia
  • una bella manciata di gocce di cioccolato (io ho usato quello fondente), potresti anche renunciare alle gocce, metterne di meno o di più… come vuoi
  • burro o olio per ungere la padella.

Iniziamo:

In una ciotola capiente metti lo zucchero e le uova e sbattili poi aggiungi il latte, l’olio e la vaniglia e amalgama il tutto.

A questo punto aggiungi la farina, il cacao amaro, il lievito, il sale e le gocce e mescola il tutto fino ad ottenere un impasto omogeneo.

Ti avevo detto che era semplice e veloce!

Ora ungi una padella antiaderente e scaldala (fuoco medio) , versa i pancakes un mestolino alla volta, quando vedi delle mini bolle formarsi in superficie ( dopo circa uno o due minuti) giralo e cuoci dall’altro lato per lo stesso tempo e il gioco è fatto.

Io ho ottenuto 15 pancakes con questa ricetta, il numero però dipende della misura del mestolo che usi, all’incirca per un pancake serve una tazzina di espresso di impasto.

Se vuoi esagerare potresti servire i pancakes con una salsa al cioccolato ma noi abbiamo un debole per il sciroppo d’acero e abbiamo usato quello…

ps: perché non preparare la ricetta con i tuoi piccoli? riescono a fare quasi tutto da se, e non hanno bisogno di aspettare tanto tempo per assaporare il risultato e dunque non rischiano di spazientirsi.

Bon appétit!

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: