Drink Vegano

Ginger time…

In giro non si sente parlare di altro che starnuti , tosse e raffreddori, bronchiti ….

Negli ultimi mesi , la mia famiglia come tante altre è passata da un raffreddore all’altro… i piccoli non facevano in tempo a tornare a scuola che erano di nuovo ko… Non essendo una che corre subito dal medico, preferisco evitare pillole e sciroppi vari quando posso…perciò spesso in questi casi e se il malanno è agli inizi provo per prima cosa a risolvere con rimedi naturali…

La ricetta di oggi non è soltanto una medicina fatta in casa ma anche un extra delizioso, adatto a più usi… è anche facile da realizzare e con pochissimi ingredienti… perciò ai fornelli… Via!

ti servono:

  • circa 200 grammi di zenzero non sbucciato.
  • 400 grammi di zucchero
  • 1 litro d’acqua
  • un pizzichino di sale

IMG_20170207_175408_874.jpg

  1. Taglia lo zenzero a fette sottili (senza sbucciarlo) e poi taglialo ancora nel senso contrario in modo da avere pezzetti piccoli.
  2. Metti tutti gli ingredienti insieme in una pentola, e riscalda fino ad arrivare a bollire
  3. A questo punto abbassa la temperatura e lascia sobbollire per circa un ora.
  4. Spegni il fuoco e lascia raffreddare.
  5. Filtra in un setaccio molto fine e metti il tuo sciroppo ormai pronto in frigo dove lo potrai tenere per almeno due settimane!

Lo zenzero viene usato da più di 2000 anni in tutti gli angoli del globo per curare vari malanni e prevenirne altri.

E allo stesso tempo un antibiotico , un broncodilatatore, un aiuto alla digestione e contro la nausea, un antinfiammatorio e altro ancora …

Prova ad aggiungerne un cucchiaio di questo sciroppo nel té! miam!

IMG_20170208_093741.jpg

GINGER TIME…


Chef maltuma

Ingredienti

  • ca. 200 grammi zenzero non sbucciato
  • 400 grammi zucchero
  • 1 litro d'acqua
  • un pizzico sale

Istruzioni

  1. Taglia lo zenzero a fette sottili (senza sbucciarlo) e poi taglialo ancora nel senso contrario in modo da avere pezzetti piccoli.

  2. Metti tutti gli ingredienti insieme in una pentola, e riscalda fino ad arrivare a bollire
  3. A questo punto abbassa la temperatura e lascia sobbollire per circa un ora.
  4. Spegni il fuoco e lascia raffreddare.
  5. Filtra in un setaccio molto fine e metti il tuo sciroppo ormai pronto in frigo dove lo potrai tenere per almeno due settimane!

Bon appétit!

Advertisements

Leave a Reply

%d bloggers like this: