Uno splash di ribes…

Come ogni anno abbiamo passato parte delle ferie in Germania,

Skip to recipe
e come ogni anno abbiamo scelto un posto nuovo, anche se era in una regione che abbiamo visitato più volte: la Baviera.
Quando prenoti online rischi di avere brutte sorprese, e infatti sono sempre in ansia finché non arriviamo e vedo che va tutto bene.
Finora ci siamo sempre trovati bene, forse perché mi fido di più delle recensioni che delle descrizione delle Homepages…
Questa volta devo dire che siamo stati particolarmente e piacevolmente sorpresi… Il viaggio ci ha portato a Maitenbeth, un piccolo villaggio bavarese con meno di 2000 abitanti…
Arriviamo… e ci accoglie Tom, sorridente e simpatico, ci fa vedere quello che sarà il nostro appartamento per circa due settimane : piano terra, tenuto nei toni di legno, verde acido e lavanda con candele, e decorazioni raffiguranti Buddha… L’atmosfera generale era molto zen.

Il secondo Giorno rientra la compagna di Tom, Jana, da Plzen in Repubblica ceca, carica di pensieri dalla sua mamma, e dopo esserci salutate mi da un cestino di ribes e qualche fetta di torta tipica fatta dalla sua mamma.IMG_20180807_110049_812.jpg

Sia Lorenzo che io mangiamo volentieri il ribes, ma questi erano oltre un chilo e mi dispiaceva lasciare andare a male un regalo fatto con cosi tanta generosità…, non avendo però la flessibilità e il materiale che ho nella mia cucina mi serviva una ricetta abbastanza facile da realizzare, infine ho deciso di optare per uno sciroppo.IMG_20180808_003041_600.jpg

Il sciroppo di ribes  necessita solo di due ingredienti, si prepara velocemente senza richiedere attrezzature speciali e si può mantenere a lungo e usare in tanti modi diversi… ho preparato due bottigliette di sciroppo, una l’ho regalata a Jana e l’altra l’abbiamo lasciata nel frigorifero dell’appartamento ma visto che è venuto cosi bene l’ho già rifatto per me da tenere in frigo di casa… e ora lo divido con te, spero ti possa piacere 😉

 

Hai soltanto bisogno di:

  • circa 500 grammi di Ribes
  • 180 grammi di zucchero semolato

inoltre ti serve:

  • un setaccio o un colino
  • un imbuto
  • delle bottigliette per conservare lo sciroppo
  1. Per iniziare lava delicatamente i ribes senza staccarli dei loro rametti, se ci sono delle foglie vanno eliminate.
  2. Mettili in una pentolina insieme a circa 120 millilitri d’acqua e porta a ebollizione
  3. Lascia sobbollire per circa 10 minuti in modo che i chicchi scoppiando rilasciano il loro succo.IMG_20180810_025958_280.jpg
  4. Usa un setaccio o un colino per separare il liquido dalle bucce rametti e semini
  5. Rimetti il succo cosi ottenuto nella pentola che avrai sciacquato, aggiungi lo zucchero e fai bollire per tre minuti.
  6. Se si forma una sorta di schiumetta in superficie puoi facilmente toglierla con un cucchiaio.
  7. Versa il tuo sciroppo ancora caldo nelle bottigliette che avrai prevalentemente sterilizzato.IMG_20180810_013751.jpg

et voilà, ora hai un sciroppo di ribes di un colore rosso acceso che potrai usare in modi diversi… dal versarne sul gelato all’arricchirci un drink alternativo per l’aperitivo… le possibilità sono tante… a me piace con qualche frutto di bosco congelato e qualche ghiacciolo, diluendolo con acqua gassata… enjoy!

Published by

Rispondi