Galette des rois

Il 6 di Gennaio si festeggia la befana, in Italia lo si fa con la famosa calza… facciamo però un piccolo salto in Francia per vedere quali sono le loro tradizioni in quella data.

Lì e per ricordare la visita dei re maggi al bambin Gesù, viene preparata una torta particolare chiamata “Galette des rois” cioè tortina dei Re.

Si tratta di una torta di pasta sfoglia farcita con crema di mandorle, all’interno della quale viene inserita una fave o un piccolissimo Gesù in ceramica (a seconda della regione)… La tradizione vuole che venga decorata con una corona, e che una volta tagliata, chi trova la fava o la statuetta nascosta nella propria fetta viene nominato re del giorno, si mette la corona e comanda per quella giornata.

Questa è una ricetta molto semplice e garantita per una galette des rois classica, che per come la vedo io è molto adatta anche come dessert leggero post cena o come merenda.

Ti servono:

IMG_20180106_210433_364_wm.jpg

 

– due pacchetti di pasta sfoglia rotonde

– 100 grammi di farina di mandorle

– 100 grammi di zucchero semolato

– 70 grammi di burro a temperatura ambiente

– due uova piccole

 

 

 

 

  • accendi il forno a 180 gradi
  • rivesti una teglia di carta da forno e stendi sopra il primo disco di pasta sfoglia
  • in una ciotola amalgama il burro e lo zucchero fino a ottenere una consistenza di pomata
  • uniscici un uovo intero e un album e tieni il tuorlo avanzato per dopo
  • Aggiungi la farina di mandorle e mescola bene il tutto

  • versa la tua crema al centro del disco di pasta sfoglia e con l’aiuto della spatola spalmala fino a un centimetro dal bordo
  • adagia il secondo disco sopra il primo e chiudi i bordi

  • con la punta di un coltello traccia delle delicate linee decorative in superficie
  • mescola il tuorlo che avevi messo da parte con un cucchiaino di acqua o di latte e usalo per spennellare la superficie della torta.
  • Inforna per 20/25 minuti e il gioco è fatto

 

GALETTE DES ROIS

Una torta di pasta sfoglia farcita con crema di mandorle, all’interno della quale viene inserita una fave o un piccolissimo Gesù in ceramica (a seconda della regione)… La tradizione vuole che venga decorata con una corona, e che una volta tagliata, chi trova la fava o la statuetta nascosta nella propria fetta viene nominato re del giorno, si mette la corona e comanda per quella giornata.

Piatto Dessert
Cucina French
Chef maltuma

Ingredienti

  • 2 confezioni pasta sfoglia rotonda
  • 100 grammi farina di mandorle
  • 100 grammi zucchero semolato
  • 70 grammi burro a temperatura ambiente
  • 2 uova di piccola taglia

Istruzioni

  1. Accendi il forno a 180 gradi

  2. Rivesti una teglia di carta da forno e stendi sopra il primo disco di pasta sfoglia

  3. In una ciotola amalgama il burro e lo zucchero fino a ottenere una consistenza di pomata

  4. Uniscici un uovo intero e un album e tieni il tuorlo avanzato per dopo

  5. Aggiungi la farina di mandorle e mescola bene il tutto
  6. Versa la tua crema al centro del disco di pasta sfoglia e con l’aiuto della spatola spalmala fino a un centimetro dal bordo

  7. Adagia il secondo disco sopra il primo e chiudi i bordi

  8. Con la punta di un coltello traccia delle delicate linee decorative in superficie

  9. Mescola il tuorlo che avevi messo da parte con un cucchiaino di acqua o di latte e usalo per spennellare la superficie della torta.

  10. Inforna per 20/25 minuti e il gioco è fatto

Note

Se fai questa ricetta per l’Epifania non scordarti di metterci la fava prima di ricoprire con il secondo disco di pasta sfoglia, e di mettere sopra, una volta cotta, la corona per il re del giorno!

Se fai questa ricetta per l’Epifania non scordarti di metterci la fava prima di ricoprire con il secondo disco di pasta sfoglia, e di mettere sopra infine la corona per il re del giorno!

Bon appétit !

Published by

Rispondi